Animatore Digitale > IL “π day” nella nostra scuola
Ultima modifica: 14 febbraio 2017

IL “π day” nella nostra scuola


Il 14 marzo si celebra in tutto il mondo il  “π day”; i matematici festeggiano questo numero il 14 marzo, in quanto, nel sistema anglosassone, questa data si scrive 03/14;  secondo alcuni,  come l’approssimazione più usata del  π  che equivale a 3,14; inoltre, il 14 marzo ricorre  l’anniversario del giorno della nascita di Einstein.

La tradizione del  “π day” fu istituita  nel 1988 a San Francisco dal  fisico Larry Shaw, ma si è rapidamente estesa in tutto il globo terrestre con manifestazioni di vario tipo: laboratori di matematica, sfide nelle quali le cifre del  “π” vengono “declamate” a memoria, camminate nel centro cittadino lunghe 3,14 chilometri alla scoperta di curiosità matematico-scientifiche, caccia al tesoro a base di quesiti logico matematici, attività ludico – divulgative con studenti e docenti ,  o, semplicemente, “mangiando un cibo “π”,  rotondo come una pizza o una torta,  oppure,  indossando una maglietta con stampato un “π”.

… E nella nostra scuola? 

Presso la sede di via Bertolone, alle ore 8:30, tutti gli allievi delle classi seconde saranno accolti con coreografie preparate dalla Prof.ssa Giovanna Licciardello, Docente di Metodologie Operative ;… e poi? … i Docenti di matematica proporranno una caccia al tesoro e alcuni giochi logico matematici. 

È, inoltre,  in via di progettazione, con la collaborazione del Prof. Giorgio Mantovani, Docente di Scienze Motorie, una “maratonina” di 3.14 km, che si terrà il  14/03/2017, alle ore 11:00, presso i Giardini del Palazzo Estense di Varese, sede del Municipio cittadino; alla fine delle singole competizioni si procederà con la premiazione dei vincitori.

L’invito a partecipare alla gara podistica è rivolto agli allievi dell’ IPSSCTS ” L. EINAUDI” di Varese, con un massimo di quattro adesioni per classe e ai Docenti.

Mancano

al “π day” nella nostra scuola

Are you ready?

Lascia un commento

Devi fare il log in per inserire un commento.