A Bari la lezione geniale: la trigonometria è una festa fra seni e coseni

Al bando le lezioni noiose del docente che con tono monocorde inanella principi e operazioni. Agli studenti del Politecnico di Bari, Alessio Pomponio, professore associato di analisi matematica, spiega le funzioni trigonometriche come una festa. Con tangente, seno e coseno, oppure le variabili x o -x a nel parterre degli invitati. E le imita anche con il corpo in un video che ha fatto il giro del web fra studenti e addetti ai lavori. Per esempio, a proposito delle funzioni constanti allarga le braccia simulando una retta orizzontale e dice: “Tutti si stanno divertendo. A modo loro anche le funzioni costanti”. Poi un altro gioco di parole: “C’è chi è più calmo e più pacato. Ci sono le funzioni composte, no? Ma ovviamente c’è chi si sta scatenando di più: seno e coseno. E non vi dico la tangente”, annota il prof suscitando lo stupore (e l’attenzione) dei suoi studenti. Per questo gli addetti ai lavori, su Facebook, osservano come Pomponio “ha spiegato l’andamento delle funzioni trigonometriche in un modo così simpatico da restare a vita nelle menti degli studenti presenti”.
È il commento degli autori della pagina Facebook ‘Ingegneria del suicidio’
di Cenzio Di Zanni

(Video Facebook)

 

Lascia un commento